Recensione - Canon EF 50mm f/1.2 L USM

Sono molto felice di scrivere del Canon EF 50mm f/1.2 L USM, perché ultimamente è decisamente il mio obiettivo preferito da abbinare alla mia Canon EOS 5D MK II.

Andrea
Ritratto a f/2
Nello sviluppo del mio corredo ho approcciato la focale 50mm in modo graduale, partendo dal 50mm f/1.8 Canon per passare per due Sigma 50mm f/1.4 ed un Leica Summicron-R 50mm f/2 utilizzato tramite adattatore.

Nonostante sia considerata assieme al 35mm una focale standard, vicina a quanto osserva l'occhio umano, non mi ci sono trovato bene da subito. Trovo che focali più spinte come 24mm o 85mm siano più semplici da domare.

Eeek-Eeek
Primi tentativi non troppo soddisfacenti
Ho trovato il  Canon EF 85mm f/1.2 L USM molto più facile da utilizzare rispetto al 50, nonostante l'85 sia considerato generalmente più difficile per via della profondità di campo più ridotta e dell'autofocus lento.

Ho acquistato il 50L usato circa un anno fa. Il primo impatto è stato negativo, l'ho provato nel mio genere preferito, il ritratto ambientato, e non mi piacevano i risultati. L'obiettivo è rimasto sullo scaffale per tre mesi, mentre ero indeciso sulla vendita.


Treetop Girl
Il 50L finalmente domato

Poi la rivelazione: su flickr ho visto alcuni scatti realizzati con l'ottica che mi piacevano tantissimo e mi sono convinto che il problema non fosse dell'attrezzatura, ma mio. Ho ripreso il 50L, l'ho incollato alla 5D II e mi sono costretto ad usarlo come walkaround. Piano piano ho imparato a domare questa bestiolina dal difficile carattere, capendone soprattutto lo sfocato.


All is Green
Nelle giuste condizioni, l'ariosità e la tridimensionalità sono eccezionali




La mia valutazione riguardo a questo obiettivo è quindi più che positiva, prima di acquistarlo però consiglio una buona dose di esperienza e di volontà di mettersi in gioco.

Lo ritengo inoltre un obiettivo che ha senso solo se abbinato a fotocamere a pieno formato, per esaltarne le caratteristiche di ariosità.

The woods of Bokehstan
La resa del 50L è adatta a rendere magica una passeggiata nei boschi


Blog Archive